logo CUCA nero.png
  • Facebook - Bianco Circle
  • White Facebook Icon
  • YouTube - Bianco Circle
  • Bianco Instagram Icona

©2023 by Gling Urban Bikes. Proudly created with Wix.com

A Catania inizia gli studi di danza classica ed all’età di 14 anni si trasferisce con 

borsa di studio a Parigi. Prosegue i suoi studi a Londra, New York e Los Angeles, 

dove, parallelamente all’esperienza come danzatrice classica e contemporanea, 

unisce una personale ricerca nello stile hip hop, studiando con i maestri più in 

auge del momento. 

Prima ballerina ed assistente alle coreografie nella Spellbound Contemporary 

Ballet diretta da Mauro Astolfi, danzatrice eclettica e dalle forti doti interpretative,Erika ha continuato ad arricchire il suo linguaggio e la sua personalità artistica 

interpretando ruoli sempre diversi e complessi. 

Nel 2015 nasce la compagnia Esklan Art’s Factory, con cui ha attualmente tre produzioni attive: 1 [about time]; 4 John; Ode all’uomo fragile. 

Fin dagli esordi la compagnia è stata molto apprezzata sia dal pubblico che dalla critica ed è stata ospite in numerosi contesti internazionali. Nel gennaio 2017 

collabora con l’ Accademia Nazionale di Danza per il progetto residuano, portando in scena “ 11 not interesting people”. 

Vincitrice dell'International solo tanz theater festival di Stoccarda nel 2017 con il solo ?I ma per la danzatrice Gloria Ferrari.  

Ospite del Festival tanzOFFensive 2018 di Hannover, Festival MAS DANZA alle isole Canarie, BLACK BOX Festival in Bulgaria, PRISMA Festival Panama,..

Ad aprile 2019 in produzione presso CSDH di Amburgo.

Thibaut Eiferman is a choreographer and dancer living and working in Paris.

Thibaut was born in Paris and moved to the United States at the age of 6. He was classically trained at the Jacqueline Kennedy Onassis School of the American Ballet Theater in New York City.

He then joined Ballet BC in Vancouver, Canada and toured nationally and internationally, performing works by acclaimed choreographers William Forsythe, Jacopo Godani, Gustavo Ramirez Sansano and Medhi Walerski.

In 2014 he relocated to Los Angeles to join Ate9 Dance Company under the direction of Danielle Agami, with whom he developed his understanding of Gaga, Ohad Naharin’s movement research. During three years he embarked on an eclectic artistic journey, leading him from local art galleries to the Hollywood Bowl, as Ate9 became an internationally-recognized force in dance.

Invited to join the Batsheva Ensemble in Israel, he performed Naharin’s most renowned works and toured extensively.

In Tel Aviv he initiated his first choreographic project "H H H". Since its premiere, "H H H" was awarded First Place at Machol Shalem International Choreography Competition in Jerusalem and invited to compete in Ballett Gesellschaft’s Choreography Competition in Hannover.

Thibaut is a certified teacher of Gaga, teaching most notably at the Paris Opera Ballet.

Alice Zanoni studia e si forma in Italia con molti insegnanti tra cui M. Astolfi, N. Laudati, E. Scigliano, a Nizza presso la scuola “Off Jazz” di Janine Loringette ed a Parigi presso la scuola STUDIO HARMONIC. 

Negli anni sviluppa una propria tecnica di percezione corporea e respirazione cosciente applicata all’allungamento muscolare per danzatori, della quale tiene corsi in diverse realtà.

Negli anni sono numerose le collaborazioni artistiche sia come danzatrice che come coreografa che la vedono parte di performance e spettacoli di Mvula Sungani (“Mediterraneo” della compagnia Crdl Mvula Sungani, 2005), Greta Bragantini e Giovanna Venturini (per e con Iuvenis Danza ed Auditorium Ballet), MMcompany di Michele Merola (2010), Giovanna Velardi (protagonista dello spettacolo “Alice’s room” in tournèe in diversi festival internazionali di danza contemporanea, 2010/2011, "Straw Man" e "Demetra" 2012), Sonia Brunelli e Leila Gharib (BAROKTHEGREAT, 2013). Collabora e danza attualmente con LPP DANCE PROJECT di Katia Tubini.

Bryan Arias born in Ponce, Puerto Rico, Bryan moved with his family to New York City at the age of nine. While growing up Bryan was exposed to many urban and social dance styles, receiving his formal dance training at La Guardia High School for the Performing Arts.

As a dancer, Bryan went on to perform with Complexions Contemporary Ballet, The Netherlands Dance Theater (NDT), and Crystal Pite’s company Kidd Pivot. He has originated roles in and performed in works by notable choreographers including Jirí Kylián, Ohad Naharin and Crystal Pite.​

As a choreographer, Bryan is the recipient of the First Place and Audience Choice awards for his work Without Notice at the Sixth Copenhagen International Choreography Competition, nominated for the Rolex mentor and protégé award, and a 2017 winner of the Princess Grace Choreography Fellowship Award. He has choreographed for the Juilliard School, Netherlands Dance Theater 2, Ballet Vorpommern (Germany), The Scottish Ballet, Tanz Lucerne Theater, Ballet Theater Basel, The Paul Taylor Company, Charlotte Ballet and Aspen Santa Fe Ballet.

Si forma in danza classica e contemporanea a Verona, Bruxelles, Parigi. Prosegue poi gli studi di danza contemporanea all’Accademia Isola Danza di Venezia diretta da Carolyn Carlson incontrando coreografi come Wim Vandekeybus, Benoit Lachambre, David Zambrano, Nigel Charnock, Susanne Linke, Jose Nadj, Larrio Ekson, Enzo Cosimi, Raffaella Giordano, Ivan Wolf. 

In seguito danza in varie compagnie: Compagnia Naturalis Labor, Ersiliadanza, Compagnia Arearea, Compagnia Lubbert Das, Cie Blicke (Francia), Compagnia Abbondanza Bertoni, Cie Lanabel (Francia). 

Dal 2010 danza nella Rui Horta Dance Company (Portogallo). Nel 2011 il coreografo portoghese crea per lei il solo Danza preparata sulla musica delle Sonate e interludi di John Cage, eseguite dal vivo dal pianista inglese Rolf Hind, con il quale attraversa i più importanti festival e teatri europei tra cui Festival Roma Europa, Fundação Calouste Gulbenkian, London Southbank Centre, Salzburg Biennale, KunstFestSpiele Herrenhausen, Festival Musica Strasbourg, Festival Milano Oltre. Nel 2013 diventa assistente di Rui Horta. Parallelamente al lavoro di interprete dal 2003 intraprende un percorso compositivo e dal 2013 diventa coreografa della sezione danza contemporanea della Compagnia Naturalis Labor. Dal 2018 è responsabile del progetto speciale Naveneva Kids per un cast di 13 giovanissimi danzatori di età compresa fra gli 8 e i 12 anni. 

Nel 2019 è vincitrice del bando Danza Urbana XL 2019 del Network Anticorpi con il suo lavoro Oro d’ore. Dal 2003 tiene corsi e masterclass in Italia e all’estero.

 

Erion Kruja, nato a Tirana in Albania ha studiato presso il Baletto di Tirana, successivamente ha lavorato con molte Compagnie come il Teatro Nazionale di Balletto e Opera dell’Albania, la Compagnia Linga Lausanne in Svizzera, sotto la direzione di Marco Cantalupo e Kartyzyna Gdaniec. Successivamente ha anche lavorato presso il Teatro Chemnitz (Germania) e lo Stadt Theatre Bern (Svizzera).

Attualmente Erionlavora nella Compagnia Hofesh Shechter a Londra. Dopo aver lavorato con molti coreografi durante questi anni, porta avanti la sua ricerca sviluppando una qualità e tecnica di movimento personale.

Ballerina di formazione classica inizia a studiare presso la scuola S.A.D di Firenze, affiliata alla prestigiosa Accadèmie Princesse Grace di Monte Carlo diretta da Marika Besobrasova.

Nel 1992 è ammessa al Joffrey Ballet School di New York e dal 1998 danza in diverse compagnie private.

Nel 2002 scegli di dedicarsi all’insegnamento e viene ammessa al Corso per Insegnanti di danza classico-accademica presso l’Accademia del Teatro alla Scala di Milano, dove si diploma nel 2004.

Dal 2004 al 2007 crea e dirige la Scuola di Danza Nijinsky di Firenze.

Nel 2008 è chiamata ad insegnare presso il Centro di Formazione Aida di Milano.

Nel 2009 insegna inoltre Propedeutica presso la Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala di Milano.

Dal 2010 è docente stabile dei Corsi Accademici della Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala di Milano.

Danzatrice professionista nelle più prestigiose compagnie italiane come Aterballetto e Balletto di Toscana, e nella compagnia Gelabert – Azzopardi in Spagna, spazia dal repertorio classico al contemporaneo, al teatro. Nella sua carriera danza accanto a grandi danzatori quali Carla Fracci, Gheorge Jancu , Alessandra Ferri , Roberto Bolle, Elisabetta Terabust e Alessandra Celentano, partecipando anche ad alcune trasmissioni televisive dedicate alla danza, e ad alcuni allestimenti di opere liriche.
Dal 2002 si dedica all’insegnamento e alla coreografia collaborando con associazioni e fondazioni e compagnie professionali sia in Italia che all’estero

CARRELLO

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now